Back to All Events

Mostra personale di Alessio Della Valle - “Risveglio”


  • Canova 22 22 Via Antonio Canova Roma, Lazio, 00186 Italy (map)

CANOVA22

ROMA

Alessio Della Valle

a cura di Rezarta Zaloshnja

 

Inaugurazione 11/06/2016 alle ore 18.30

Dal 11 giugno al 19 giugno

 

 

Via Antonio Canova 22, Roma - + 393207578127 – info: canova22press@gmail.com           http://www.canova22.com/

Angelo d'oro

 

 

Mostra personale di Alessio Della Valle

Comunicato Stampa di Rezarta Zaloshnja

Lo spazio espositivo e culturale Canova22, parte dell’antica fornace dello scultore e pittore italiano Antonio Canova, restituito al pubblico nelle vesti native della produzione artistica, è lieta di ospitare da sabato 11 giugno alle ore 18.30 fino a domenica 19 giugno, la mostra personale dell’artista Alessio Della Valle dal titolo “Risveglio” a cura di Rezarta Zaloshnja.

In questa mostra Alessio Della Valle, il cui repertorio creativo spazia tra pittura, fotografia, regia e musica, ripercorre l’idea del risveglio nell’arte, come si evince anche dal titolo della mostra stessa. La pittura, la fotografia e il video-art, forme d’arte che animeranno gli spazi Canova22, vengono marcate intensamente dalla ricerca del sé, in una chiave di lettura in cui il continuo risveglio con note esperienziali liquide, perfeziona i vari strati sensibili dell’essere, conducendo un mutamento che genera scintille luminose nell’arte, ovvero il “sale” di una operazione di trasmutazione alchemica. Naturalmente, tali segni alchemici si materializzano al pubblico anche nella scelta dell’artista di usare nei suoi quadri l’“oro” o nella scelta di richiamare/risvegliare la forza di Kundalini per mezzo dell’arte.

Incontreremo nelle sue opere una viva ed attiva simbologia mappata all’insegna dell’arte del risveglio, come coscienza delle immense corrispondenze tra l’uomo come microcosmo e la totalità del cosmo. La coscienza, come sorgente di una continua ed intensa ricerca dell’incontro con il dialogo mistico e tramutata in mediazione consapevole di tale processo, visualizza e fluisce l’energia focalizzando mappe di luce. Naturalmente, questo percorso conduce ad un’esperienza interiore e non solo, unica, e che indica la via da percorrere divenendo testimonianza del fenomeno del risveglio.

Molte opere in mostra a Canova22, sono parte di un percorso iniziato dall’artista a Firenze nel 2003 che si contestualizzano con il movimento artistico “il Risveglio”, da lui creato. Il manifesto e le opere dello stesso movimento artistico furono pubblicate ed ebbero il patrocinio dell’Unesco.

Per l'occasione sarà proiettata la videoproiezione del lungometraggio della video arte "The Lamb Lies Down on Broadway" dei Genesis diretto da Alessio Della Valle.

Luogo: Canova22 - Via Antonio Canova 22, Roma
Orario di apertura: tutti i giorni dalle 11.00-13:30/ 14:30-19.30
Biglietto - Ingresso libero

Vernissage: 11 giugno (sabato) dalle 18:30 alle 22.00

Contatti

Artista: Alessio Della Vallesitohttp://www.alessiodellavalle.com/  e-mail: jim@alessiodellavalle.com - Saatchi Art: http://www.saatchiart.com/art/Painting-Golden-Angel/872269/2919698/view

Curatore: Rezarta Zaloshnjae-mail: rezartazaloshnja@gmail.com - tel. +393207578127

 

Biografia:

Alessio Della Valle - regista, fotografo, musicista, scrittore e inventore è nato a Firenze nel 1978. 

Ha una laurea in cinema al DAMS di Bologna, un diploma in regia teatrale presso il Samuel Beckett Center del Trinity College (Dublino) e un Master in “Film Directing” presso The Los Angeles Film School (California) e ha frequentato l’Accademia Musicale di Firenze.

Ha vinto vari premi, festival ed ha inoltre ricevuto una “Honoring Proclamation” dal sindaco di Los Angeles per il suo lavoro di regista. Ha curato la regia dell'Opera Lirica "La Fanciulla del West" di Giacomo Puccini a Los Angeles.

Alessio è vincitore della Borsa di Studio Fulbright/Sergio Corbucci in regia cinematografica e del Premio RAI “Umberto Benedetto” Microfono di Cristallo.

Vive e lavora tra Firenze, Roma e Los Angeles.

Arte:

Autore del Manifesto dell’Arte del Risveglio e fondatore del movimento. Il Manifesto ha ricevuto il patrocinio del Centro UNESCO di Firenze e della casa editrice Vallecchi (la stessa che pubblicò il Futurismo) ed è stato pubblicato dalla rivista della Federazione Italiana Club e Centri UNESCO. La prima mostra collettiva si è tenuta all’Uffizi Center ArtGallery.

Musica: Polistrumentista.

Registrati 4 CD autoprodotti con band dell’underground fiorentino, tra cui Mary Takes a Trip. Numerosa attività concertistica.

Fotografia e Pittura:

Mostre sia personali che collettive a: Firenze (Stazione Leopolda, Container, Tenax, ecc.), Bologna (Villa Serena), Dublino (The Globe, Atrium Gallery, County Kildare Library), Praga (Divadlo Komedie Gallery).

Assistente pittore del Maestro Luciano Guarnieri per la realizzazione di tre affreschi nella cappella della Misericordia di Badia a Ripoli.